Quelle come me


Parole e note per Alda Merini – Reading Concerto

“Forse il manicomio esiste per questo.
Perché il vero peccato mortale per gli uomini è la libertà”.
Alda Merini

Una vita non convenzionale di una donna non convenzionale, rimasta poeta anche all’inferno.
Reading narrativo sulla vita e le poesie di Alda Merini, con il contrappunto musicale di brani dedicati al confine sottile tra libertà e follia.

Isabella Dapinguente – Testo e narrazione
Sabrina Gasparini – Voce
Claudio Ughetti – Accordeon

Copyright © Claudio Ughetti, Fisarmonicista, Musicista, Autore. All Rights Reserved.

Graphic Design Nicolo Ughetti